USA – MADISON. Chazen Museum of Art, “Madonna in trono col Bambino ed i santi Giovanni Battista e Giovanni Evangelista”

Descrizione:

Wisconsin

Olio su pannello (231,14 x 152,4 cm).
Dipinto da Defendente Ferrari nel 1525 circa.
In esposizione nel Chazen Museum of Art dell’Università del Wisconsin-Madison, inventario numero 61.4.7

La tavola era nelle collezioni del settimo duca di Newcastle-under-Lyme; venduta [con attribuzione al Foppa] da Christie’s (Londra, Inghilterra) (lotto 29) a Giuseppe Bellesi (Londra, Inghilterra) il 4 giugno 1937; passata nella collezione di Alessandro Contini-Bonacossi (Roma e Firenze, Italia) e venduta a Samuel H. Kress (New York, NY) il 16 settembre 1938; nel settembre 1961 fu donata dalla Samuel H. Kress Foundation (New York, NY) all’Università del Wisconsin Madison; nel 1967 fu trasferita all’Elvehjem Art Center che ora è chiamato Chazen Museum of Art.

Lo stile di Defendente Ferrari mostra le qualità raffinate dell’arte tardo gotica nell’attenzione ai dettagli, nell’uso di colori simili a gioielli e nell’angolosità dei drappeggi.
Questo grande dipinto devozionale, o pala d’altare, che raffigura la Vergine in trono con il Bambino è chiamato anche “sacra conversazione”. La Madonna è affiancata da due Santi; ci sono due angeli musicanti sul dossale del trono e altri due in alto che le pongono una corona sul capo.
La scritta sul trono della Madonna: “AVE REGINA CELOR (UM)”.
Le figure sono dipinte come se fossero all’interno di una chiesa, rappresentata come un’estensione dello spazio effettivo che questa tavola avrebbe occupato sull’altare di una cappella.

Da quello che si sa delle altre opere di Defendente, questo dipinto potrebbe essere stato il pannello centrale di una pala d’altare a più scomparti, o polittico.

 

Link:
https://chazen.wisc.edu/collection/3605/madonna-and-child-enthroned-with-saints-john/