USA – NEW YORK. Metropolitan Museum of Art, “San Giovanni evangelista e Lorenzo”

Descrizione:

USA.NEW YORK MET Giovanni-Lorenzo--EP1475

Olio su tavola (123,2 x 49,5 cm), dipinto da Defendente Ferrari
Numero inventario 15.56. Non esposto.

Provenienza: Dowdeswell & Dowdeswell, London, 1904; Blakeslee Galleries, New York, fino al 1915, Fondo Rogers; vendita American Art Association, New York, Aprile 21–23, 1915, no. 32, da Butinone, a Burroughs per il Museo.

L’iscrizione dipinta sul libro che tiene in mano san Giovanni: INPR / I[N]CIPIO / ERAT / VER / BVM / ETVE / RBVM / ERAT (In principio era il Verbo e il Verbo era…). Nell’altra mano l’Evangelista tiene un calice, ai suoi piedi l’aquila che è il suo simbolo. San Lorenzo tiene la palma del martirio e la graticola del suo supplizio.

Questo dipinto è lo scomparto destro di una pala d’altare non identificata; quello sinistro è stato individuato in una tavola raffigurante i santi Giovanni Battista e Stefano, già nella Collezione Medici del Vascello a La Mandria, Venaria Reale (TO), vedi scheda.

 

Immagini e notizie da:
https://www.metmuseum.org/art/collection/search/436300