MILANO. Pinacoteca di Brera, “San Girolamo”

Descrizione:

Tavola 32 x 30 cm ; con cornice 50 x 46 x 3 cm
Nei depositi, senza numero d’ inventario
Realizzata nel 1509 da Defendente Ferrari.

Nota anche come “S. Gerolamo in orazione” (Romano G., Voce “Ferrari, Defendente” in Dizionario Biografico degli Italiani, Treccani, vol. 46, Roma 1996)

Il precedente numero d’inventario era 274 e l’opera risulta come: “Legato dal Card. Monti all’Arcivescovado”, in: –, Elenco dei dipinti della R. Pinacoteca di Brera in Milano, Tipo-litografia C. Crespi, Milano 1906, p. 48.
Il cardinal Cesare Monti (1594 – 1650) fu arcivescovo di Milano dal 1632 e lasciò la sua collezione di 221 opere d’arte ai suoi successori alla cattedra arcivescovile ambrosiana, con un divieto assoluto di alienarle.