USA – DENVER. Denver Art Museum, “Cristo nella casa di Marta e Maria Maddalena”

Descrizione:

Denver 450

Olio su tavola (153,67 x 76,2 cm), raffigura “Cristo nella casa di Marta e Maria Maddalena”, 1505-1515
L’attribuzione è a Defendente Ferrari (oppure a Giovanni Martino Spanzotti, 1480 – 1523 circa).

Il dipinto appartenne a Mario Michela, Piemonte; Luigi Cora, Torino; Achillito Chiesa; Conte Alessandro Contini Bonacossi [1878-1955] Roma, Firenze).
Secondo la corrispondenza tra il Curatore di Arte Europea del Denver Museum of Art e un Conservatore del Museo di Palazzo Madama a Torino, il dipinto è stato documentato nella Collezione Chiesa dopo essere passato per la Collezione Cora.
La fotografia del dipinto della Collezione Cora è conservata presso l’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione del Ministero ed è stata pubblicata su “Pittura dal Duecento al Primo Cinquecento nelle fotografie di Girolamo Bombelli“, Milano, 1991.
È molto probabile che il dipinto sia stato acquistato da Contini direttamente da Chiesa.
Al Denver Art Museum sono in corso ricerche sulla provenienza e verranno pubblicate le informazioni non appena saranno disponibili.
Il dipinto fu venduto a Samuel H. Kress [1863-1955] il 16 luglio 1930; poi nel 1931 fu donato al Denver Art Museum, numero inventario 1931.4.

 

Info e immagine:
https://www.denverartmuseum.org/en/object/1931.4
Mail: provenance@denverartmuseum.org